Indietro

Aerei militari da Grosseto all'Islanda

Quattro velivoli Eurofighter dell'Aeronautica militare dall'Italia a Keflavik. Si tratta dell'operazione Nato 'Northern Stork'

GROSSETO — L'operazione ha come obiettivo quello di "preservare l'integrità dello spazio aereo dell'Alleanza, rafforzando la sorveglianza sui cieli dell'Islanda".

Gli Eurofighter sono così partiti dall'aeroporto militare grossetano verso Keflavik.

A quanto si apprende l'Italia contribuisce, a turno con aeronautiche di altri Paesi, a questa missione della Nato, chiamata "Northern Stork".

Gli aerei italiani lavoreranno in Islanda per circa un mese. Oltre alle attività di controllo verranno effettuate attività formative, in collaborazione con la Guardia costiera islandese.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it