Indietro

Il capodoglio morto è riapparso sulla spiaggia

Si tratta dello stesso mammifero marino che si era spiaggiato il 26 maggio ma i cui resti erano stati trascinati di nuovo in mare dalle correnti

GROSSETO — La carcassa di un capodoglio di circa dieci metri in avanzato stato di decomposizione si è spiaggiata ieri ad Alberese. Si tratta dello stesso mammifero marino che si era spiaggiato a Collelungo il 26 maggio, ma i cui resti erano stati trascinati di nuovo in mare dalle correnti.

Ieri la carcassa è riapparsa sullo stesso tratto di spiaggia, all'interno del parco della Maremma. Lo staff dell'Osservatorio Toscano della Biodiversità hanno effettuato i prelievi biologici sul capodoglio per stabilire le cause della morte.

Ieri stesso si è svolto anche un sopralluogo  per organizzare le operazioni di recupero e smaltimento della carcassa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it