Indietro

Ecoballe, "via dal mare entro settembre"

Angelo Borrelli
Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione civile

Questo l'obiettivo del capo della Protezione civile Angelo Borrelli per la rimozione dei rifiuti dispersi al largo di Cerboli

ROMA — Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione civile, ha indicato i tempi per il recupero delle ecoballe di combustibile solido secondario disperse al largo di Cerboli nel 2015 dalla motonave Ivy. In un'intervista rilasciata al quotidiano La Nazione Borrelli ha dichiarato che gli interventi per il recupero delle ecoballe, che giacciono sul fondo del mare fra Piombino, Follonica ed Elba, dovrebbero iniziare prima di Ferragosto e terminare entro in 30 Settembre.

Una delle ecoballe recuperata al larfo di Piombino da un peschereccio

Ad operare per la rimozione saranno tutte le strutture e i mezzi che lo Stato ha a disposizione, dalla Marina Militare, ai Vigili del fuoco etc. dato che la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale semplifica e riduce le procedure per intervenire.

Un importante ruolo in tutta l'operazione inoltre è stato affidato al contrammiraglio Aurelio Caligiore, capo del Reparto Ambientale Marino del Corpo delle Capitanerie di porto ed ex commissario che aveva coordinato gli interventi per localizzare le ecoballe con importanti risultati.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it