Indietro

Acqua a Giannutri, no del Tar alla class action

Per il mancato pagamento delle bollette dell'acqua. I cittadini già due anni fa avevano arretrati per oltre centomila euro

GROSSETO — Il Tar della Toscana ha respinto il ricorso presentato da alcuni proprietari di case nell'isola di Giannutri.

La class action si è creata per dimostrare che le richieste di pagamento della tariffa dell'acqua non erano dovute e che il cattivo funzionamento del servizio dipendesse dallo scarso impiego di risorse da parte dello stato.

Con questo rifiuto del Tar i cittadini dovranno pagare le bollette del gestore idrico.

I giudici del Tar hanno riconosciuto che le condutture dell'isola di Giannutri sono private, di conseguenza mantenerle in buono stato è opera dei proprietari e non dello stato.

Un protocollo di intesa è stato stilato due anni fa per dilazionare i pagamenti che fino a quel momento erano, in totale, di oltre centomila euro. I cittadini non accettarono facendo ricorso al Tar che però ha respinto tale ricorso.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it