Indietro

Espulso a maggio, lo trovano a passeggio

Ai carabinieri che lo hanno fermato ha dato false generalità. Con sé non aveva documenti. Non aveva mai rispettato l'ordine di espulsione

GROSSETO — L'uomo, un marocchino di 26 anni, è stato pizzicato dai carabinieri mentre passeggiava tranquillo per le vie di Grosseto. I militari, che in quel momento stavano svolgendo una perlustrazione, lo hanno fermato e gli hanno chiesto i documenti. Il giovane, però, non li aveva con sé e ha dato un nome che poi si è rivelato falso. 

Una volta completata l'identificazione, è saltato fuori che il 26enne era stato espulso lo scorso maggio dall'Italia. Lui, però, non aveva mai rispettato l'ordine. Per questo è stato denunciato mentre sono ora scattate le procedure per la sua espulsione. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it