Indietro

Grande rugby al Batignano

Foto di repertorio

Pareggio del Grosseto Rugby con il Mugello, nella mattinata prova eccezionale delle squadre Under 8 provenienti da divere zone della Toscana

GROSSETO — È finita 17 a 17 tra Grosseto Rugby Club e Mugello. Un risultato raro nel rugby, ma che rispecchia i valori espressi in campo da due squadre fisiche che hanno giocato più badando al possesso che a imbastire giocate al largo. A risolvere la partita per i biancorossi, ancora una volta, l’ala Simone Guidarini, che ha messo a segno le uniche due mete proprio come nella partita vinta con il Rugby Apuani di Massa.

I ragazzi dell’allenatore Graziosi hanno chiuso il primo tempo in vantaggio per 10 a 7, grazie alla prima meta di Guidarini al 21’, cui ne è seguita una degli ospiti al 37’ e a una punizione. Nei primi quaranta minuti i biancorossi hanno mantenuto il possesso grazie all’occupazione del campo avversario, pur commettendo qualche fallo di troppo. Nella seconda frazione il Mugello è passato avanti segnando la seconda meta, ma al 27’ il Grosseto ha pareggiato segnando a sua volta.

“È una partita che avremmo potuto vincere, ma non siamo stati in grado di sfruttare le occasioni che abbiamo avuto. – sottolinea Andrea Benvenuti, presidente della società biancorossa – Sapevamo che il Mugello è una squadra molto fisica e presente sui punti d’incontro. Dobbiamo lavorare di più sugli automatismi nella trasmissione della palla e migliorare nelle scelte di gioco”.

Nel corso della mattinata, inoltre, il campo di Batignano ha visto protagonisti una sessantina di bambini nel concentramento Under 8, al quale hanno partecipato 6 squadre: Grosseto, due di Livorno, due di Piombino e Cecina. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it