Indietro

Tutti in piazza per difendere i 24 di Mediaworld

Lavoratori e sindacati in arrivo da tutta la Toscana per protestare contro la chiusura del punto vendita e il trasferimento dei lavoratori

GROSSETO — Molte persone hanno partecipato all'iniziativa che si è svolta davanti al centro commerciale Aurelia Antica. La protesta è stata organizzata da Cgil, Cisl e Uil.

L'obiettivo è trovare una soluzione ai 24 lavoratori che dall’1 aprile saranno trasferiti. Dalla Cisl hanno fatto sapere che i trasferimenti sono stati impugnati e sono ritenuti inaccettabili.

I lavoratori sono tutti a tempo determinato e solo 3 su 24 hanno accettato il luogo di trasferimento indicato da Mediaworld tramite lettera.

I trasferimenti sarebbero tutti fuori dalla Regione, ed è questo il problema più grande: i 21 che hanno rifiutato sono tutti legati, per motivi diversi, a Grosseto e hanno grossi impedimenti a spostarsi. E' auspicabile adesso l'apertura di un tavolo di confronto per scongiurare i trasferimenti e trovare soluzioni alternative.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it