Indietro

Le chiede un passaggio, poi la violenta

Lo screening fra 467 uomini con genetica simile ha portato all'arresto di un 21enne, tradito dal dna e dalle tracce biologiche lasciate sulla donna

GROSSETO — Prima le ha chiesto un passaggio, poi a bordo dell'auto l'ha violentata, morsa e picchiata.

Lei, che è riuscita a difendersi sferrando un calcio ai genitali del suo aggressore, ha poi fatto denuncia.

Il fatto è accaduto alcuni mesi fa. Le indagini sul fatto, iniziate a febbraio e condotte dalla squadra mobile di Grosseto, hanno portato in questi giorni all'arresto di un uomo, individuato grazie a uno screening su 467 uomini con genetica simile. Si tratta di un 21enne di origine marocchina.

Decisiva la prova del Dna, possibile grazie alle tracce biologiche dell'aggressore trovate sul corpo della donna.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it