Indietro

​Rave della sostanza, la giornata dell'accoglienza

L'evento prenderà il via il 24 aprile nel Parco regionale della Maremma. Una giornata ricca di emozioni che si concluderà con il concerto dei 99 Posse

GROSSETO — Può un rave trasformarsi in un luogo di condivisione e di pace? Claudia Francardi e Irene Sisi credono di sì. Insieme hanno fondato l'Associazione Amicainoabele, in seguito ai tragici fatti del 2011 a Sorano, quando il figlio di Irene aggredì due appuntati dei carabinieri dopo un rave party, causando la morte del marito di Claudia, restato in coma per più di un anno.

Da allora le due donne hanno avviato un percorso di dialogo e riconciliazione, dal quale è nata una grande amicizia e tanti progetti per promuovere forme di giustizia riconciliatrice.

Una fra queste, “Rave della sostanza – Una giornata dedicata all’accoglienza”, organizzato in collaborazione con Legambiente-Festambiente di Grosseto, si svolgerà, nella sua prima edizione, il prossimo 24 aprile a Rispescia, nel Parco regionale della Maremma.

L'iniziativa è stata presentata in Consiglio regionale da Ilaria Sisi e Claudia Francardi, con loro anche il presidente dell'Assemblea regionale Eugenio Giani e Angelo Gentili, segretario generale di Lega Ambiente. 

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it