Indietro

Nubifragio sommerge la Maremma

Una bomba d'acqua ha paralizzato Grosseto. Strade e sottopassi allagati. Salvate dai pompieri alcune persone rimaste intrappolate nelle proprie auto

GROSSETO — Il violento temporale che si è abbattuto sulla città di Grosseto ha trasformato in poco tempo le strade in fiumi in piena.

Allagati i piani bassi delle case e alcuni locali del centro storico, dove sono state salvate alcune persone rimaste bloccate. Sul posto squadre di vigili del fuoco con un mezzo anfibio. 

Un'altra persona, rimasta intrappolata in un sottopasso, è stata estratta dalla propria automobile. I vigili del fuoco sono intervenuti anche per mettere in salvo alcuni ragazzi a bordo di un autobus rimasto bloccato a Casal di Pari.

Il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi ha invitato i cittadini a rimanere nelle loro abitazioni e di limitare gli spostamenti. 

Tutte le scuole di Grosseto resteranno chiuse per i danni provocati dal violento nubifragio che ha messo in ginocchio il capoluogo maremmano. 

Scuole chiuse anche nei comuni di Capalbio, Pitigliano, oltre che a Sorano e Manciano. L'allerta meteo continuerà fino alle 13.00. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it