Indietro

25 Aprile, a Grosseto cori contro Almirante

foto Antonfrancesco Vivarelli Colonna da Facebook

Durante la cerimonia antagonisti ed esponenti del Pd hanno contestato il sindaco per la decisione del Comune di intitolare una strada al leader Msi

GROSSETO — Celebrazioni della festa della Liberazione ad alta tensione a Grosseto dopo la decisione dell'amministrazione comunale di intitolare due strade a due uomini politici dalle storie molto diverse, Enrico Berlinguer e Giorgio Almirante. 

La decisione a suo tempo contestata dalle forze della sinistra è stata quella che riguarda Almirante e oggi, durante la cerimonia che si è svolta nel parco della Rimembranza per il 25 Aprile, alcuni esponenti dei movimenti antagonisti con striscioni di Potere al Popolo e Grosseto antifascista insieme ad esponenti del Pd hanno urlato all'indirizzo del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna frasi come "Almirante boia" e "Ci piace di più Almirante a testa in giù".

Il primo cittadino ha poi replicato su Facebook pubblicando una foto che lo ritrae in corteo con alle spalle lo striscione dell'Anpi. Ecco qui sotto il post.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it