Indietro

Crisi di governo, M5S lascia il consiglio comunale

Proteste contro il Quirinale dopo l'addio al governo giallo-verde: i pentastellati fuori dall'aula, Lega assente alle celebrazioni del 2 Giugno

GROSSETO — Tensione anche fra i banchi del Consiglio comunale di Grosseto a seguito della crisi istituzionale fra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Movimento 5 Stelle e la Lega che ieri sera ha fatto tramontare l'ipotesi di un governo giallo-verde guidato dal giurista Giuseppe Conte.

I rappresentanti dei penstellati hanno deciso di abbandonare l'aula del Consiglio. "A Roma è andata in scena una brutta pagina della democrazia italiana - ha spiegato il capogruppo Gianluigi Perruzza - Ci siamo scusati con i nostri elettori perchè non li abbiamo rappresentati in una riunione importante sebbene si votasse il bilancio".

Gli esponenti della Lega sono invece rimasti in aula annunciando che non prenderanno parte alle celebrazioni del 2 Giugno, Festa della Repubblica.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it