Indietro

Ha sparato a Noemi, fermato sulla Siena-Bettolle

foto Quarto grado

E' stato fermato in provincia di Siena il killer che, a Napoli, ha ferito a colpi di pistola la piccola Noemi, 4 anni, in un agguato camorristico

SIENA — Le forze dell'ordine sono riuscite a bloccare sulla Siena-Bettolle Armando del Re, il killer che venerdì scorso, a Napoli, ha ferito gravemente una bambina di 4 anni nel corso di un agguato camorristico il cui vero obiettivo era un uomo, Salvatore Nurcaro, ferito a sua volta. Del Re ha agito con il supporto del fratello Antonio che lo avrebbe agevolato nella fuga, a sua volta rintracciato e fermato dalle forze dell'ordine ieri, a Nola. 

All'operazione hanno partecipato polizia, carabinieri e guardia di finanza. Dopo il fermo, Armando Del Re è stato portato in una caserma di Siena. 

Il killer è nato nei Quartieri spagnoli di Napoli. Il 3 Maggio scorso, le telecamere di sorveglianza lo hanno ripreso mentre, dopo gli spari, scavalcava per due volte il corpo della piccola Noemi riverso a terra, senza degnarlo di uno sguardo. Immagini agghiaccianti. Da quel giorno, la bambina sta lottando fra la vita e la morte.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it