Indietro

Sei Toscana, ecco cosa pensano gli utenti

Presentati i risultati dell'indagine customer satisfaction sul monitoraggio della qualità dei servizi. Diffuso anche il primo report di sostenibilità

AREZZO — Sei Toscana ha presentato i risultati della seconda indagine di customer satisfaction sul monitoraggio della qualità dei servizi svolti nei 104 Comuni dell'auto Toscana Sud di cui la Val di Cornia fa parte. Report e dati sono stati diffusi nell'ambito di una conferenza organizzata ad Arezzo.

“Questa seconda indagine – ha commentato il presidente di Sei Toscana, Leonardo Masi – si affianca agli altri strumenti di ascolto già utilizzati: numero verde, sito internet, sportelli al cittadino, la nuova 6app e rientra nell’ambito delle azioni promosse dall’azienda con l’obiettivo di avvicinare i cittadini del territorio e renderli sempre più parte attiva e coinvolta nel processo di gestione di un servizio così importante come quello della raccolta dei rifiuti. Non solo, adesso l’attività di condivisione dei risultati proseguirà con Ato e tutte le Amministrazioni comunali da esso rappresentate, in modo da confrontarsi sulle esigenze rilevate in ciascun territorio e permettere così di individuare azioni di miglioramento dei servizi nel breve e nel medio periodo”.

L’indagine si è concentrata principalmente sulla valutazione dei servizi di raccolta a cassonetto stradale, domiciliare e con attrezzature ad accesso controllato; servizi di spazzamento; ubicazione e distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata; utilizzo di stazioni ecologiche e centri di raccolta e sul servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti. 

Dalla provincia di Livorno, quindi per i Comuni di Piombino, Campiglia Marittima, San Vincenzo, Suvereto, Sassetta e Castagneto Carducci, sono state intervistate 349 persone. Sono 1.298 le persone intervistate nella provincia di Siena, 1.171 per quella di Grosseto e 1.719 per quella di Arezzo.

Dai risultati dell’indagine è emerso che il 62 per cento degli intervistati è soddisfatto dei servizi erogati, nel 2017 erano il 56 per cento. Il 30 per cento degli intervistati si è dichiarato parzialmente soddisfatto, mentre gli insoddisfatti sono meno dell'8 per cento degli intervistati (leggi in report integrale allegato qui sotto).

Oltre all’indagine di customer satisfaction, Sei Toscana ha presentato anche il suo primo report di sostenibilità, un documento che mira a consolidare un dialogo virtuoso e costruttivo con tutti gli stakeholder e favorire la diffusione di pratiche sostenibili.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it