Indietro

Carabine illegali vendute su internet

Sono 37 gli indagati per aver venduto o comprato sul web con modalità illecite armi ad aria compressa non comuni. L'indagine è partita da Grosseto

GROSSETO — Le armi comprate su internet arrivavano direttamente a domicilio, uno smercio illecito che ha portato la squadra mobile di Grosseto alla denuncia di 37 persone per detenzione illegale.

Nell'operazione denominata Viperexpress sono state sequestrate 26 carabine calibro 5.5.Tra queste anche quella acquistata da un cittadino grossetano presso una ditta in Spagna, una carabina ad aria compressa Gamo, dotata di cannocchiale di precisione, lampada e puntatore laser, ma con una potenza di sparo superiore alle armi di cui è consentita la libera vendita. 

Le indagini sono partite proprio dalla Maremma e hanno riguardati 13 regioni italiane e individuate 33 persone che avevano acquistato questo tipo di armi.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it