Indietro

Ecco gli Oscar dello Sport per l'anno 2015

Un premio ai risultati dell'attività agonistica, ma anche un premio all'impegno e alla capacità di diffondere lo sport tra i giovani e i meno giovani

GROSSETO — Atleti, dirigenti e allenatori che si sono distinti nel corso del 2015 per risultati importanti nelle rispettive discipline e che hanno scritto il loro nome negli annali delle cronache sportive grossetane. A tutti loro il Comune di Grosseto ha voluto tributare, al Teatro moderno, un omaggio con l'Oscar dello sport.

Ad aggiudicarsi i riconoscimenti della quinta edizione dell'Oscar sono stati nella categoria atleti Giada Romano (atletica), Stefano Giovani (calcio) e Arianna Ferrari (nuoto). Nella categoria dirigenti e allenatori invece si sono aggiudicati il premio Francesco Angius (atletica), Stefano Osti (dirigente calcio/pattinaggio) e Stefano Busisi (football americano).

La commissione tecnica degli Oscar dello sport ha inoltre assegnato un premio alla memoria di Umberto Cavini per il suo grande impegno nel mondo del pugilato. Il premio è stato ritirato dalla moglie Rosanna Conti Cavini e dalla figlia Monica Cavini. Nell'ambito della quinta edizione degli Oscar dello sport hanno sono stati inoltre consegnati alcuni premi speciali a Michele De Masi e Mario Ceri del Roselle Calcio, Fc Grosseto, al Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco 'M.Boni', a Paolo Brogelli e all'Invicta Volleyball ed infine al fantino Erik Fumi.

La cerimonia si è svolta questo pomeriggio al teatro Moderno, dove sono saliti sul palco per ricevere il plauso della città non solo i vincitori dell'Oscar dello sport, ma anche tutti quegli atleti e dirigenti candidati al premio, oltre ad alcuni ospiti: sul palco anche i licei sportivi cittadini (Scientifico e commerciale), alcuni rappresentanti dell'associazione di volontariato ADMO e la società Sport Management, che da pochi mesi gestisce la piscina comunale di via Lago di Varano.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it