Indietro

Il sindaco adotta la statua della Madonnina

Foto di Antonfrancesco Vivarelli Colonna da Facebook

La statuetta, che era stata presa mira e agghindata con un boa di piume viola, è stata messa al sicuro nell'ufficio del primo cittadino

GROSSETO — "Adesso la Madonnina è al sicuro nel mio ufficio, sarà finalmente rispettata e collocata in un terreno pubblico che stiamo individuando in queste ore, perché ci sono già decine di richieste per accoglierla come merita".

Lo scrive sul suo profilo Facebook il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, che ha "adottato" la statuetta che era stata posizionata in un giardino da un cittadino. "Purtroppo - scrive Vivarelli Colonna- la Madonnina è stata più volte presa di mira da qualche balordo reo di profanazione blasfema che si è penosamente divertito a ridicolizzare questo sacro simbolo religioso, dandogli strani appellativi e agghindandolo con inutili e offensivi orpelli".

Da qui la decisione di metterla al sicuro nell'ufficio comunale, in attesa di una nuova collocazione.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it