Indietro

"Sì alla geotermia, ma nel rispetto dell'ambiente"

Leonardo Marras

Il consigliere Marras (Pd) ha incontrato il comitato Scansano Sos geotermia e ha ribadito la sua posizione e le azioni intraprese dalla Regione

SCANSANO — Il capogruppo Pd in Regione Leonardo Marras ha incontrato a Pancole alcuni rappresentanti del comitato Scansano Sos Geotermia.

Durante l'incontro si è parlato dei permessi di ricerca che interessano il territorio del comune di Scansano e, più in generale, la provincia di Grosseto. I rappresentanti del comitato Scansano Sos Geotermia hanno espresso preoccupazione e richiesto una presa di posizione lineare che guardi complessivamente all’intero territorio.

“La mia posizione è stata chiara da subito: – ha spiegato Leonardo Marras – sì allo sfruttamento dell’energia geotermica, ma nel rispetto e nella salvaguardia dell’ambiente, dell’economia del territorio e delle scelte contenute negli strumenti urbanistici dei Comuni. Questo vale per Scansano, per gli altri comuni della provincia di Grosseto, come per tutta la Toscana". 

Il territorio di Pancole è una zona incontaminata, vocata all'agricoltura e al turismo. "Pertanto l'impianto previsto a Pancole e in fase di ricerca non può essere realizzato perché contrario al nostro contesto paesaggistico ed economico".

"La mia posizione - ha proseguito Marras - corrisponde al sentire anche della maggioranza del Consiglio regionale che ha approvato due atti importanti: la risoluzione, da me proposta, che riconosce importanza e centralità al paesaggio e la proposta di legge che modifica la norma regionale sull’energia; e della Giunta che ha espresso chiaramente la volontà adottare una legislazione uniforme in materia di geotermia elaborando le linee guida".

Insomma, una serie di misure per ribadire con chiarezza la salvaguardia dell'ambiente. “Un ragionamento – conclude Marras – che è importante ribadire con chiarezza ancora dopo la rinnovata intenzione della società Gesto di realizzare pozzi esplorativi nell’area tra i comuni di Campagnatico e Cinigiano con la presentazione dell’istanza di avvio del procedimento di VIA alla Regione Toscana per il permesso di ricerca Cinigiano”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it