Indietro

Caccia grossetani scortano l'aereo ucraino

Il velivolo della Vulkan Air stava effettuando la tratta Tangeri - Fiumicino quando ha perso il contatto radio con le autorità

GROSSETO — Ieri mattina, due Eurofighter dell'Aeronautica militare sono decollati dalla base di Grosseto per andare a intercettare e scortare un aereo ucraino, che aveva perso il contatto radio con le autorità durante il volo Tangeri - Fiumicino.

Il decollo immediato dei caccia, ovvero lo scramble, è avvenuto intorno alle 8,30, quando è stato segnalato l'allarme dal Caoc di Torrejon, cioè l'ente della Nato responsabile per la sorveglianza dei cieli nell'area. 

Rapidamente gli eurofighter hanno raggiunto l'Antonov An26 ucraino della Vulkan Air. Hanno appurato che non ci fossero pericoli e disagi e l'hanno scortato fino a che l'aereo non ha iniziato la discesa per l'atterraggio.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it