Indietro

Casa in affitto con l'annuncio "no stranieri"

La casa era stata messa in affitto su un sito internet e sulla descrizione la frase discriminatoria "non si affitta a stranieri". La denuncia di Fiaip

GROSSETO — Un bilocale in affitto a Grosseto a 520 euro al mese, ma arredato da una frase discriminatoria: "Non si affitta a stranieri". Di annunci di case in affitto oramai su internet se ne trovano tanti, questo però è saltato all'occhio di Fiaip Toscana, la federazione italiana degli agenti immobiliari che con una nota stampa ha denunciato il fatto discostandosi da questo tipo di annunci "razzisti".

"Un appartamento - scrive Fiaip - con postilla chiaramente razzista: questo annuncio pubblicato, e poi modificato dal portale, infatti, non
era rivolto a potenziali locatari stranieri e pubblicare su un portale online la dicitura 'no stranieri' è chiaramente un atto discriminatorio che merita di essere segnalato e denunciato all'opinione pubblica".

Fiaip aderisce al protocollo sottoscritto con Unar - l'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

"Nella nostra regione - spiega il vicepresidente Fiaip Toscana, Francesco La Commare - abbiamo da tempo attivato una campagna di sensibilizzazione per il rispetto dei diritti della persona e la difesa delle diversità legate alle procedure di compravendita o locazione di immobili".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it