Indietro

Trattori in marcia in difesa dell'agricoltura

Protesta della Cia e degli agricoltori al casello della A1 Valdichiana a Sinalunga. Una manifestazione indetta in difesa del settore in crisi da anni

SINALUNGA — Si sono presentati a bordo di 100 trattori al casello dell'autostrada A1 Valdichiana gli oltre 500 agricoltori in protesta per difendere il settore. Gli agricoltori, provenienti da Siena, Arezzo, Grosseto e dall'Umbria, hanno preso parte alla manifestazione a difesa dell'agricoltura organizzata dalla Cia a Sinalunga. 

Una manifestazione "contro la crisi di un settore vicino al collasso e a difesa del reddito delle aziende", spiega l'associazione degli agricoltori in una nota. "Non riusciamo più a produrre reddito, le nostre colture sono danneggiate sistematicamente dalla fauna selvatica non riusciamo più a proteggerle e non riusciamo più a fare filiere integrate con le quali possiamo ridare dignità ai nostri agricoltori", spiega il presidente di Cia Siena Valentino Berni.

altro problema portato vanti dalla Cia quello annoso degli ungulati. "I dati -ha dichiarato il presidente della Cia Toscana Luca Brunelli - ci dicono che la situazione è drammatica, la densità dei cinghiali è ormai a livelli spaventosi: per ogni 100 ettari di territorio ci sono almeno 20 cinghiali".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it