Indietro

Da Napoli per gestire la piscina comunale

La gestione dell'impianto di via Lago di Varano affidata per vent'anni alla Olimpic Nuoto Napoli, che si è aggiudicata il bando

GROSSETO — Il bando per la gestione ventennale della piscina comunale "Finetti" di via Lago di Varano si è concluso con l'affidamento alla Olimpic Nuoto Napoli. "La nuova società - hanno spiegato dall'amministrazione comunale - ha dato la più completa disponibilità nel prendere contatti con le realtà del territorio, cercando di mantenere i rapporti che la scorsa gestione aveva intrapreso con associazioni ed organizzazioni. Questa volontà di garantire un servizio che rispetti le necessità degli utenti grossetani si evince dal fatto che non sono stati applicati aumenti sostanziali alle tariffe dello scorso anno".

L’Olimpic nasce come società sportiva nel 1986 e rappresenta una solida realtà nel settore da più di 30 anni; in ambito regionale è tra le due società più titolate delle ultime stagioni. La società conta 2500 iscritti, due impianti e più di 100 medaglie conquistate in ambito nazionale.

L’apertura della piscina è prevista per i primi di ottobre, quando riprenderanno i corsi e le attività di nuoto libero. Oltre alle normali tariffe per l’ingresso libero o per gli abbonamenti ai corsi di nuoto o fitness, sono state annunciate numerose agevolazioni in convenzione.

“L’assegnazione ventennale della piscina comporterà da subito risultati tangibili e concreti per tutti – hanno commentato il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore allo sport Fabrizio Rossi – a partire da un risparmio di 180mila euro sulle spese annuali sull’utenza di cui si farà carico il gestore, a cui si aggiungeranno 50mila euro di canone annuale versato sempre dalla società che si farà ulteriormente carico di lavori di efficientamento energetico per un totale di 330mila euro. Il risparmio complessivo previsto per le casse del Comune ammonterà a circa 4 milioni e mezzo che verranno investiti dall’Amministrazione in progetti e opere visibili e concrete per i cittadini".

“Questo risultato è solo uno degli ultimi di una lunga serie di successi realizzati nell’ambito del progetto di Spending review improntata sul metodo ideato e realizzato dalla nostra giunta – ha detto ancora il primo cittadino -. Metodo che prevede l’istituzione di una Cabina di regia composta da amministratori e dirigenti con lo scopo di individuare una più efficiente gestione delle spese per poter liberare abbastanza risorse da incanalare in ulteriori investimenti per lavori sostanziali a favore della cittadinanza. Ringrazio tutte le realtà che hanno sinergicamente lavorato per giungere a quest’ottimo risultato: l’assessore allo sport Fabrizio Rossi, gli uffici comunali e l’Olimpic Nuoto Napoli".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it